In via Bernardino Rota troviamo l’Arciconfraternita di Santa Maria del Carmine e San Giovanni Battista dei Chiaiese.

Originariamente l’accesso alla cappella avveniva attraversando il chiostro della Chiesa di San Giovanni a Mare. Durante il Risanamento, arretrandone la facciata, la cappella fu ridotta a ciò che vediamo oggi, una piccola aula rettangolare.