Fondazione Banco di Napoli per La Bulla: una borsa di studio per aspiranti orafi

1, Jul, 2024 | Borgo, Consorzio, La Bulla

La Fondazione Banco di Napoli e il Consorzio Antico Borgo Orefici pubblicano il bando per una borsa di studio di 8.500,00 euro per giovani aspiranti orafi/e. Il corso completo in oreficeria ha durata biennale e si svolgerà presso la scuola di formazione professionale de La Bulla. Sede e vanto del Consorzio Antico Borgo Oreficila scuola si trova in via Duca di San Donato n. 73, a pochi passi sia dalla stazione Duomo della metropolitana di Napoli che da Piazza Mercato.

La Bulla è ente accreditato dalla Regione Campania e organizza corsi completi in arte orafa con il rilascio di un attestato di qualifica professionale riconosciuto in ambito internazionale.
Il corso da 1800 ore complessive include laboratori con i maestri orafi, moduli disciplinari in gemmologia per lo studio delle pietre preziose, progettazione CAD 3D in aula informatizzata. Inoltre sono previsti corsi in impresa, marketing, lingua inglese di livello tecnico e norme sul diritto e sicurezza sul luogo di lavoro.
La borsa di studio coprirà interamente il percorso formativo, includendo una cassetta degli attrezzi, dispense e risorse digitali e i vari servizi offerti agli studenti.

COME CANDIDARSI

Il bando per ottenere la borsa di studio per la partecipazione al corso professionale in oreficeria è rivolto a cittadini italiani residenti nella regione Campania, in possesso di diploma e/o laurea, che non abbiano compiuto il trentacinquesimo anno di età alla data di scadenza del presente bando. I candidati dovranno presentare altresì una dichiarazione ISEE non superiore a 20.000 euro.
La domanda di ammissione dovrà essere inviata solo ed esclusivamente scrivendo all’indirizzo mail info@borgorefici.it
e dovrà pervenire dalla data di pubblicazione del presente bando ed entro e non oltre il giorno domenica 5 settembre 2024, completa dei seguenti allegati:
– Curriculum Vitae;
– Fotografia in formato elettronico (in ulteriore allegato anche se già inserita nel CV);
– Lettera di presentazione indicando in particolare le motivazioni rispetto al mondo dell’artigianato e al settore orafo-gioielliero;
– Carta di identità in corso di validità;
– Codice fiscale;
– Titolo di studio;
– Dichiarazione ISEE del proprio nucleo familiare non autocertificata.

Si accede al corso al superamento della selezione che sarà svolta da un’apposita commissione, formata dai componenti della Fondazione Banco di Napoli e del Consorzio Antico Borgo Orefici, e che valuterà studi, esperienze e attitudini indicate nel CV presentato e, successivamente, le abilità e le conoscenze in una prova pratica.
La graduatoria finale sarà pubblicata sia su questo sito che sul sito web della Fondazione Banco di Napoli.
Insomma è un’occasione da cogliere al volo, c’è tempo fino al 5 settembre!

Consulta il bando nel dettaglio cliccando qui o sull’allegato che segue:

>>> BANDO BORSA DI STUDIO FONDAZIONE BANCO DI NAPOLI 2024