Periodo: XI secolo

Descrizione: Il Crocifisso ligneo, è il simbolo di Piazza Orefici, fu realizzato per volere dalla famiglia Di Roberto nel XVIII, a seguito di un’epidemia di peste. La particolarità di questo manufatto ligneo è la possibilità per lo spettatore di trovarsi di fronte alla sacra effige da entrambe i lati della croce. Il Crocifisso, posto sotto una copertura in rame battuto, è sostenuto da un basamento in calcestruzzo armato dove sono rappresentati i simboli della passione di Cristo.

La leggenda vuole che un commerciante di pietre preziose, un certo Francesco di Roberto avesse un fratello che soffriva di violentissimi attacchi d’asma.

In una giornata afosa del 1839, i due andarono a fare una passeggiata tra le campagne di Afragola in cerca di frescura. A un certo punto la loro carrozza si fermò davanti ad un Crocifisso posto in un viottolo solitario. Da quel momento Salvatore il fratello ammalato si sentì improvvisamente meglio, gli attacchi d’asma terminarono. I due fratelli vollero che la preziosa effige fosse portata all’interno del Borgo Orefici e posta nella piazza centrale.